Cetrioli Caroselli

2,99

Origine: Puglia

Confezione da 500gr

Categoria:

Il cetriolo è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, originario dell’India, il frutto è una bacca polposa ricca d’acqua. In alcuni dialetti italiani, il cetriolo è conosciuto anche con il termine cocomero.

Questa particolare varietà è coltivata ed utilizzata soprattutto in Puglia, nella zona del Salento. Si presenta più corto e “tozzo” del classico cetriolo, la sua buccia è di diverse tonalità di verde e presenta una leggerissima peluria. Ha un gusto più delicato e dolce del cetriolo comune, inoltre risulta più leggero e facile da digerire.

Ha una polpa bianca succosa, leggermente acidula, con semi nella parte centrale. Viene mangiato crudo tagliato a fette in insalata ed entra come componente di insalate e piatti freddi. 

Pressoché privo di calorie, è composto prevalentemente da acqua (96%), carboidrati disponibili (2%) e sali minerali quali potassio, calcio, fosforo, sodio e contiene inoltre 11 mg di vitamina C. Va preferibilmente consumato quando al tatto è duro, se la polpa non risulta soda significa che l’ortaggio non è più buono.

Già nel Cinquecento, il medico e umanista italiano Pietro Andrea Mattioli raccomandava i semi e il succo del cetriolo per “far bella la pelle”.

È indicato per ammorbidire la pelle che tende ad assumere una maggiore elasticità, il suo succo è consigliato dopo un’esposizione al sole, mentre la polpa è efficace per le pelli secche.