Siamo tutte d’accordo: sicuramente la cellulite è il peggior nemico delle donne, ed è un nemico molto diffuso visto che colpisce quasi il 90% della popolazione femminile. L’antipatico effetto della pelle a buccia d’arancia è dovuto a un particolare sviluppo di cellule adipose, che si moltiplicano per i motivi più vari tra cui sbalzi ormonali, fumo, cattiva alimentazione o ritenzione idrica. Sbarazzarsi completamente della cellulite è quasi impossibile, ma è si può ricorrere a piccoli trucchi che possono migliorare la situazione. Uno di questi metodi è assumere cetriolo, alimento che è un alleato prezioso per combattere la cellulite, grazie alle sue proprietà fortemente diuretiche. Dal gusto fresco ed amarognolo, è un frutto che presenta delle proprietà e dei benefici sia per la nostra salute, sia per la nostra bellezza: ecco perché è molto frequente, nei centri estetici, trovare l’acqua al cetriolo o fare maschere viso con fettine di cetriolo applicate sugli occhi! 

Benefici e proprietà del cetriolo

Chiamato tecnicamente Cucumis Sativus, il cetriolo è un frutto originario di alcune regioni dell’Himalaya ed è un alimento eccezionale, ricco di molti minerali e vitamine, completamente privo di calorie (sono solo 12/16 kcal) ed è costituito al 96 % di acqua. Ecco quindi spiegato il perché della sua caratteristica benefica principale: essendo quasi totalmente a base di acqua è un cibo idratante che combatte la ritenzione idrica, il motivo principale che va a causare la cellulite. Avendo una forte proprietà diuretica, e grazie alla sua ricchezza di sali minerali, il cetriolo è molto utile anche a espellere le tossine dal nostro corpo, aiuta a far lavorare bene i reni perché abbassa i livelli di acido urico ed è eccellente anche per sgonfiare la pancia. Ma i benefici del cetriolo non finisce qui: è anche antinfiammatorio, abbassa i livelli di stress, ha proprietà antiossidanti, contrasta colesterolo e alitosi e, grazie alla ricca presenza di fibre, rallenta il processo digestivo dando un senso prolungato di sazietà. Non si tratta, quindi, di un alimento miracoloso: semplicemente la costituzione fisica del cetriolo apporta benefici notevoli al nostro organismo, rendendo questo frutto un potente alleato contro la cellulite, che non può essere sconfitta, ma può essere ridotta e tenuta sotto controllo

Bevanda cetriolo e zenzero

Consumare regolarmente il cetriolo, quindi, è davvero un modo concreto e alla portata di tutti per evitare la formazione di liquidi in eccesso. Si può consumare in pinzimoniodentro insalate o come accompagnamento allo yogurt bianco, ma per qualcuno mangiato così a crudo potrebbe risultare poco digeribile e dal gusto troppo amarognolo. Niente paura: in questi casi un buon modo di assumerlo comunque è quello di renderlo protagonista di qualche gustosa bevanda benefica. Ve ne proponiamo una, eccellente, a base di cetriolo e zenzero: basta tagliare un cetriolo medio a fettine e fare lo stesso con un limone, immergere entrambi in una brocca d’acqua insieme a due cucchiaini di zenzero e dieci foglie di menta e poi lasciar riposare il tutto in frigo per una notte. Una volta pronta la bevanda, si consiglia di berne due bicchieri la mattina, a stomaco vuoto e prima di colazione, per 30 giorni: il miglioramento della cellulite sarà incredibile, la pelle risulterà più luminosa, si allevieranno i dolori muscolari e vi sentirete anche più sazie!